sabato 8 ottobre 2016

MAGICO ISTANTE FRA NOI


Magico istante fra noi
quel fioco grido che ci unisce
è un canto!
 
Si, un canto che sgorga dall'anima
intriso di gioia e sentimento.
 
Se al futuro guardo,
penso che anche il deserto selvaggio
per noi due sarà giardino ameno.
 
Immagino splendide fioriture
dentro il cerchio delle nostre braccia
fili d'erba come seta
e fiori profumati
ci accompagneranno
lungo i bordi dei sentieri
e parole a coprire l'ombra dei pensieri
in una luce senza ombra d'inganno
in una fiamma rifulgente di zaffiro..
 
Grazia Denaro
Tutti i diritti riservati
Legge 633/ 1941

12 commenti:

  1. Quando sboccia un amore tutto fiorisce, anche il deserto, i sentimenti
    fanno risplendere ogni angolo.Con avvedutezza l'autricedà risalto al magico momento.

    RispondiElimina
  2. Un delicato soffio di vento, in questo intenso tratto poetico, ove sensazioni intense, e particolare dolcezza, incorniciano l'estasi d'un
    messaggio d'amore
    Versi speciali, letti piacevolmente, buona domenica e un abbraccio carissima, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo approfondito commento Silvia. Un caro saluto ed un abbraccio. Grazia

      Elimina
  3. Grandi versi d'amore.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  4. Grazie Lorenza di esserti fermata tra i miei versi. Ti auguro una serena giornata. Grazia

    RispondiElimina
  5. Grazie Mille Cavaliere oscuro del web. una buona settimana anche a te. Grazia

    RispondiElimina
  6. Versi che affascinano e coinvolgono in un delicato canto che sgorga dall'anima. Molto dolce e bella. Ciao Grazia, grazie. Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'apprezzamento ai miei versi. Un caro saluto Stefania, Grazia

      Elimina
  7. Dolcezza e delicatezza nei tuoi versi!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  8. Grazie del gradito commento Beatris, un abbraccio, Grazie

    RispondiElimina
  9. Este seu poema ´belíssimo, querida Grazia. Um canto triste, às vezes sem esperança, com o passado preso no coração:

    "Non risalirò più la collina
    non ammirerò più i ciliegi in fiore
    e i verdi boschi attorno ad essa.
    Non rivedrò più la nostra casa
    senza misericordia di ritorno."

    Na minha imaginação, às vezes retorno a lugares que encantaram minha juventude.
    Parabéns, poetisa.
    Abraços. Pedro.

    RispondiElimina
  10. Grazie del tuo passaggio e del tuo gradimento alla mia poesia, un caro saluto amico, Grazia

    RispondiElimina