venerdì 11 marzo 2016

CESSA IL VENTO



Cessa il vento
si disvelano atmosfere
colme di luce
in visioni armoniche.
 
Anche l'inchiostro
diviene materia azzurra
d'incredibile bellezza
atta ad innalzare ostelli
di pace, serenità ed amore
rischiarati da dorati soli
e da aulici fregi.
 
Ed io lì, coesa
nel loro sfolgorante chiarore
con il cuore colmo
d'emozione e di gioia
m'affido
a questo splendido ordito...

Grazia Denaro
Tutti i diritti riservati
legge 633/ 1941



 


 

4 commenti:

  1. Una bella rinascita interiore, in questi espressivi versi, ove ogni cosa del creato assume colori smaglianti per donare un armonioso aspetto alla vita che va...
    Versi piaciutissimi,buon pomeriggio poetessa e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  2. Estive a ver e ler algumas coisas no seu blog que achei muito interessante,e espero voltar mais algumas vezes,deu para ver a sua dedicação e sempre a prendemos ao ler blogs como o seu.
    Gostei de tudo o que vi e li.
    Vim também desejar muita paz,saúde e grandes vitórias.
    São os votos do Peregrino E Servo.
    Abraço.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina
  3. Grazie del gradito commento e dell'apprezzamento alla mia poesia. Buona serata Silvia!

    RispondiElimina
  4. Grazie del gradito commento, la ringrazio, anche se non parlo il portoghese, ho capito che è una persona gentile. Buona serata!

    RispondiElimina